Loading...

Blog

Il processo di progettazione di Elements

DI JOS KRANEN E JOHANNES GILLE

La domanda con cui l’impresa Monasch by Best Wool si è rivolta a noi nel 2019 ci ha stupiti piacevolmente. Del resto, la possibilità di ideare una collezione di tappeti figurava tra le nostre priorità già da un certo tempo, ma semplicemente non se n’era fatto nulla.

Durante la prima visita dello stabilimento di Best ci hanno colpito soprattutto le macchine dei tappeti taftati, in grado di realizzare splendidi prodotti, partendo da un semplice gomitolo di lana. A prescindere dal livello di raffinatezza del prodotto, le macchine rappresentano l’industria al meglio: sono veri e propri colossi d’acciaio, risultato di anni di sviluppo e adattamenti che, secondo il Direttore dello Sviluppo dei prodotti Frank Conrad sono ben lungi dal loro termine. Naturalmente, c’è sempre qualche aspetto da migliorare o rinnovare: ora lasciamo che sia proprio questo crocevia il nostro punto d’incontro. Frank Conrad e la macchina, da un lato, Kranen/Gille e l’idea di “Elements”, dall’altro.

Dove si è formato il concetto di Elements sulla base della natura, le macchine di Frank rimangono saldamente al proprio posto. La nostra reazione è stata la realizzazione di una fase intermedia, che verteva sulla volontà di cogliere la natura non letteralmente, ma attraverso un’interpretazione, che abbiamo basato su dipinti e foto. In tal modo, siamo riusciti a instaurare un dialogo con la macchina attraverso Frank. La fase successiva si è basata su un’analisi dei colori che si ricollegava alle foto e ai dipinti selezionati, da un lato, e alle possibilità intrinseche del materiale lana, dall’altro. Abbiamo tradotto tale analisi nella macchina, realizzando un motivo a 505 fili, avente come risultato finale un’interpretazione a macchina degli elementi acqua, fuoco, terra e aria, secondo il nostro personalissimo punto di vista.

Lo sviluppo e la produzione, che hanno interessato la maggior parte del 2020, sono stati un processo istruttivo per tutti i soggetti interessati. Nel suddetto crocevia, come designer abbiamo imparato, ancora una volta, l’importanza del conformarsi a un mezzo, per lo meno fino a un certo punto, per conseguire il risultato desiderato. Monasch by Best wool ha scoperto che il candore e una mentalità aperta portano a una perspicacia inedita.